/ Finanza-Cultura / ADDIO A GARY ANDERSON, CEO DEL DUBAI GOLD AND COMMODITY EXCHANGE

ADDIO A GARY ANDERSON, CEO DEL DUBAI GOLD AND COMMODITY EXCHANGE

Vincenzo Quarta on 18/11/2014 - 19:24 in Finanza-Cultura

Gary Anderson, ex chief executive officer del Dubai Gold and Commodity Exchange, mercato finanziario dedicato al trading fisico e finanziario di metalli preziosi e strumenti derivati, è deceduto a Londra dopo una battaglia contro il cancro durata diversi mesi. Durante il suo incarico, che ricopriva dal 2012, il DGCX è passato da mercato emergente fino ad affermare la sua leadership di mercato in Medio Oriente registrando più di 5,75 milioni di contratti, per un controvalore di 172 miliardi di dollari, nella prima metà del 2014. Prima di approdare al Dubai Gold and Commodity Exchange, Anderson era stato managing director per Deutsche Bank e floor manager sul LIFFE, London International Financial Futures Exchange, per Goldman Sachs. Al posto di Anderson, che aveva rassegnato le sue dimissioni lo scorso ottobre per motivi di salute, è stato nominato Gaurang Desai, chief executive officer ad interim.

Comments are disabled

Comments are closed.