/ News / PUBBLICITÀ A OPZIONI BINARIE E CFD, ANCHE I PAESI BASSI PRONTI A VIETARLA

PUBBLICITÀ A OPZIONI BINARIE E CFD, ANCHE I PAESI BASSI PRONTI A VIETARLA

Andrea Fiorini on 27/09/2016 - 09:12 in News

Dopo le decisioni prese dalla Francia sul tema della pubblicità alle opzioni binarie, anche il presidente dell’autorità di vigilanza dei mercati finanziari dei Paesi Bassi, Merel van Vroonhoven, ha dichiarato alcuni giorni fa che l’AFM (Autoriteit Financiële Markten) “ritiene molto importante introdurre un divieto sulla pubblicità alle opzioni binarie e ad altri prodotti d’investimento tossici”, considerando tra questi anche i CFD a leva. “Gli annunci relativi a questi strumenti – ha proseguito van Vroonhoven – indicano la possibilità di guadanare molto velocemente, mentre invece vi è la possibilità di perdere facilmente tutti i soldi che vi sono investiti”. Le autorità dei Paesi Bassi potebbero tuttavia attendere l‘introduzione della Mifid II nel 2018 per intervenire sul tema.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.