/ Finanza-Cultura-no-slider / BANCO BPM OSPITA IL RILANCIO DI “CRITICA D’ARTE”

BANCO BPM OSPITA IL RILANCIO DI “CRITICA D’ARTE”

Redazione on 21/01/2020 - 15:35 in Finanza-Cultura-no-slider

Si è tenuta il 14 gennaio nella Sala delle Colonne di via San Paolo 12, presso la sede centrale di Banco BPM, la presentazione della nona serie della rivista “Critica d’Arte“, fondata nel 1935 da Carlo Ludovico Ragghianti e dall’archeologo e storico dell’arte Ranuccio Bianchi Bandinelli. La rivista ha ripreso le pubblicazioni con veste grafica, contenuti e comitato scientifico rinnovati, dopo più di un anno di interruzione dovuto alla sospensione dell’attività da parte dell’Università Internazionale dell’Arte (già proprietaria della testata) e il trasferimento di gran parte del suo patrimonio culturale e documentario alla Fondazione Ragghianti. Direttore responsabile è Francesco Gurrieri.
Nato a Lucca nel 1910 e morto a Firenze nel 1987, Carlo Ludovico Ragghianti è stato critico d’arte, professore universitario, comandante partigiano, strenuo antifascista e politico militante, in costante lotta contro l’incuria verso il patrimonio storico-culturale italiano. Alla sua attività partecipò attivamente anche la moglie Licia Collobi.

I SAGGI DEL NUMERO DI GENNAIO-GIUGNO 2019

Nell’ultimo numero pubblicato sono presenti i saggi “Antichi strumenti musicali dell’Africa Nera” (di Ezio Bassani), “‘Sapientia’ al Nord al tempo di Massimiliano I d’Asburgo. Per una lettura contestuale delle immagini” (Elena Filippi), “La Philosophie du polythéisme ou l’illustration d’une savante amitié: François Noël et Anne-Louis Girodet” (Sidonie Lemeux-Fraitot), “Le ‘visualizzazioni sceniche’ di Luigi Veronesi” (Paolo Bolpagni) e “Per filo e per segno, dall’arazzo alla Fiber Art. Il filo conquista lo spazio” (Matilde Stefanini)

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.