/ News / BORSA ITALIANA, DEBUTTANO SU ETFPLUS I PRIMI FONDI APERTI

BORSA ITALIANA, DEBUTTANO SU ETFPLUS I PRIMI FONDI APERTI

Vincenzo Quarta on 26/02/2015 - 14:07 in News

Sul mercato ETFPlus, gestito da Borsa Italiana, è ora possibile negoziare i primi fondi comuni aperti. Si tratta di 12 comparti della Sicav (Società d’Investimento a Capitale Variabile) lussemburghese New Millenium, costituita da Banca Finnat. Gli strumenti sono quotati sul segmento del mercato ETFPlus, aperto lo scorso 1° dicembre, dedicato ai fondi comuni d’investimento UCITS (diversi dagli ETF). I fondi di New Millenium Sicav sono i primi, e per ora gli unici, ad essere ammessi nel listino di Piazza Affari. “Riteniamo che la quotazione dei fondi aperti in Borsa rappresenti un’ulteriore possibilità, particolarmente innovativa, di distribuzione dei Fondi stessi. Sarà un canale complementare rispetto a quelli del Collocamento tradizionale” ha commentato Alberto Alfiero, vice presidente generale di Banca Finnat e presidente del consiglio di amministrazione di New Millenium. La Sicav di Banca Finnat, che è anche intermediario incaricato a supporto della liquidità, è ad oggi la sola ad aver completato l’iter autorizzativo, avviato da oltre un anno, e a debuttare nel nuovo segmento di Borsa Italiana. Entro la metà del 2015 dovrebbe arrivare a 122 il numero di fondi aperti quotati da 17 società di gestione, tra quelle di diritto italiano e sicav estere.

Comments are disabled

Comments are closed.