/ Broker online / FXCM, AZZERATE LE PERDITE SUL FRANCO SVIZZERO AL 90% DEI CLIENTI

FXCM, AZZERATE LE PERDITE SUL FRANCO SVIZZERO AL 90% DEI CLIENTI

FXCM
Vincenzo Quarta on 30/01/2015 - 21:08 in Broker online, News
FXCM, broker su CFD e Forex, ha deciso di azzerare le perdite alla maggior parte dei clienti che lo scorso 15 gennaio, a causa dell’estrema volatilità e della conseguente mancanza di liquidità sul franco svizzero, hanno sostenuto saldi negativi sui propri conti. Il broker, invece, provvederà a recuperare i saldi negativi dei clienti che sono soliti operare con una saldo importante sul proprio conto: clienti istituzionali, high net worth (chi detiene grossi patrimoni) e trader professionali. Questa tipologia di clientela rappresenta il 10% dei clienti che hanno riportato saldi negativi e il 60% del totale del debito dovuto. Il giorno della storica decisione della Banca Nazionale Svizzera, FXCM aveva annunciato di aver avuto perdite per 225 milioni di dollari. Successivamente, grazie ad un accordo con Leucadia National Corporation, che prevedeva un finanziamento di 300 milioni, il broker ha potuto continuare la sua operatività e rispettare i requisiti di capitalizzazione previsti per gli intermediari finanziari.
Comments are disabled

Comments are closed.