/ News / MIFID 2, IN ARRIVO OTF E MERCATI DI CRESCITA PER LE PMI

MIFID 2, IN ARRIVO OTF E MERCATI DI CRESCITA PER LE PMI

Andrea Fiorini on 03/08/2016 - 01:48 in News

La Mifid 2 è ormai quasi una realtà e porterà con sé alcune novità interessanti che potrebbero riguardare anche i trader. La Direttiva europea sui mercati e gli strumenti finanziari si sdoppierà in Mifid (la direttiva vera e propria) e Mifir (il regolamento attuativo) e sarà completamente aggiornata: entro il 3 luglio 2017 i Parlamenti dei Paesi dell’Unione Europea dovranno recipire le nuove regole ed entro il 3 gennaio 2018 queste dovranno essere rese operative. Tra le pieghe della Mifid 2 ci sono molte novità interessanti, ma due in particolare hanno attirato la nostra attenzione: gli OTF e i Mercati di crescita.
La prima sigla indica un nuovo tipo di circuiti di scambio, l’Organised Trading Facility (in italiano: Sistema Organizzato di Negoziazione), che a grandi linee si pone a livello regolamentare tra gli internalizzatori sistematici e gli MTF (Multilateral Trading Facilty, come l’AIM Italia, l’EuroTLX o l’ExtraMOT) e che come questi non è tecnicamente compreso tra i “mercati” ma tra i “servizi finanziari”. La creazione di questo nuovo tipo di mercato serve a chiudere un vuoto normativo: semplificando, con la Mifid 1 l’UE ha regolato gli scambi “uno a uno” secondo regole di  trattativa privata, e “uno a molti” secondo circuiti di scambio nei quali le regole sono uguali per tutti. Si è invece “dimenticata” di regolare quei particolari circuiti “uno a molti” che però si basano su trattativa privata, quindi rimedierà con la Mifid 2. Ma come funzioneranno e quali vantaggi avranno i trader? È ancora troppo presto per dirlo, ma nelle intenzioni del legislatore europeo l’idea è quella di favorire dei circuiti in cui sia possibile una maggior personalizzazione del servizio (in primis probabilmente rivolto agli intermediari finanziari) e una mano più libera nella scelta della modalità di esecuzione degli ordini rispetto ai circuiti esistenti.
Con gli OTF arriveranno poi i Mercati di crescita. Si tratta di una categoria di circuiti pensati per aiutare le PMI a raccogliere capitali e si situeranno a livello normativo tra gli MTF e i segmenti di borsa, in pratica una sorta di sotto-mercati che opereranno sotto l’ala di MTF. In essi si potranno quotare strumenti finanziari di società con capitale degli ultimi tre anni inferiore ai 100 milioni di euro. L’Italia in questo settore ha grandi potenzialità, ma il punto dolente saranno le garanzie che le piccole società saranno in grado di fornire ai trader e agli investitori.

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.