/ Mediosfera / MULTIQUOTE, LA NUOVA FUNZIONALITÀ DI TRADING DI HI-MTF

MULTIQUOTE, LA NUOVA FUNZIONALITÀ DI TRADING DI HI-MTF

Vincenzo Quarta on 25/09/2014 - 12:22 in Mediosfera

Hi-MTF è un Multilateral Trading Facilities, ovvero un sistema di contrattazione privato, che permette la negoziazione di strumenti finanziari indirizzati ad investitori non professionali. E’ un mercato Quote Driven Multicontribuito caratterizzato dalla presenza di un Market Maker che espone le proposte a cui è disposto ad acquistare o vendere i titoli quotati. E’ presente, inoltre, un mercato Order Driven diviso, a sua volta, in un segmento Azionario ed uno Obbligazionario: in questo caso, gli aderenti al mercato veicolano gli ordini ricevuti dalla propria clientela creando, così, un book di negoziazione. Gli scambi, sia sul mercato Quote Driven che sul mercato Order Driven, avvengono tramite la piattaforma FTX R3-ASIA, recentemente aggiornata alla nuova versione e che, in virtù della crescita dei volumi intermediatì, dovrebbe garantire standard di qualità più elevati rispetto alla precedente. Contestualmente alla nuova piattaforma, Hi-MTF ha introdotto la nuova funzionalità Multiquote che permette ai Market Maker di inserire due proposte “volontarie” in denaro e due in lettera, ovvero in acquisto e in vendita, oltre a quella obbligatoria che sono dovuti ad inserire. L’intento è quello di aumentare la profondità del book migliorando la qualità dei prezzi esposti. Hi-MTF, fondato nel 2008, è organizzato e gestito da Hi-MTF Sim S.p.A. i cui soci sono: Banca Aletti & C., Banca Sella Holding, ICCREA Banca e Istituto Centrale delle Bance Popolari Italiane. A differenza di un mercato organizzato, come il mercato MOT di Borsa Italiana, un Multilater Trading Facilities non può decretare l’ammissione alle negoziazioni di un titolo; essi, infatti, si limitano ad organizzare gli scambi, facilitando l’incontro di interessi di negoziazione diversi, di strumenti già quotati presso una o più borse nazionali.

Comments are disabled

Comments are closed.