/ Broker online / DIRECTA, AUMENTANO GLI ORDINI SU CFD E FOREX

DIRECTA, AUMENTANO GLI ORDINI SU CFD E FOREX

Mario Fabbri, amministratore delegato di Directa Sim
Vincenzo Quarta on 12/01/2016 - 10:54 in Broker online, News, SIM

Directa ha reso noti i principali dati relativi all’operatività dell’anno appena concluso. I clienti della Sim torinese hanno intermediato sul mercato azionario italiano un controvalore di 32,31 miliardi di euro (- 2,3% rispetto al 2014). Il numero degli eseguiti sull’MTA è diminuito del 5% a 2,52 milioni. Anche gli ordini eseguiti sul mercato americano sono diminuiti del 24% a 84.300 nei dodici mesi. Il numero dei contratti futures/CFD (su IDEM, CME, EUREX) più gli ordini sul Forex tramite LMAX Exchange è aumentato del 51,4% a 1,8 milioni. I clienti operativi sono aumentati del 2,68% passando dai 17.542 del 2014 a 18.013, mentre salgono a 207 le convenzioni tra Directa e gli istituti di credito. “Il 2015 è stato un anno contrastato, con una riduzione degli eseguiti sull’azionario che siamo convinti dipenda dall’introduzione della Tobin Tax – ha commentato l’amministratore delegato di Directa, Mario Fabbri – ma nel complesso resta economicamente positivo per Directa, anche più dell’anno precedente”. Nel 2015, anno in cui ha festeggiato 20 anni dalla sua fondazione, Directa ha reso disponibile la negoziazione delle MIBO, le opzioni sul FTSE MIB, l’operatività sui fondi comuni aperti quotati su Borsa Italiana, l’accesso a ViewTrade, la piattaforma informativa con dati, analisi e notizie sugli strumenti finanziari dei mercati americani. Lo scorso maggio, inoltre, ha rilasciato la nuova versione della piattaforma Darwin: Darwin 2. http://www.directa.it/

Comments are disabled

Comments are closed.