/ News / INSIDER TRADING, EXANTE COINVOLTA NELLA TRUFFA DEGLI HACKER UCRAINI

INSIDER TRADING, EXANTE COINVOLTA NELLA TRUFFA DEGLI HACKER UCRAINI

Vincenzo Quarta on 13/08/2015 - 20:43 in News

Exante, fornitore di servizi per il trading online, sarebbe coinvolta nel caso di insider trading scoperto dalla Securities and Exchange Commission. Decine di trader di tutto il mondo, collegati ad un hub in Ucraina, avrebbero generato più di 100 milioni di dollari di profitti grazie alle informazioni riservate sottratte ad alcune agenzie di stampa internazionali prima della loro pubblicazione ufficiale. Secondo l’accusa il fondo speculativo Global Hedge, riconducibile al broker maltese, attraverso dei conti di trading aperti con Interactive Brokers e Lek Securities avrebbe guadagnato quasi 25 milioni di dollari approfittando delle informazioni rubate dalla rete di cybercriminali.

Comments are disabled

Comments are closed.